Con Windows Live Mail che è ancora un popolare client di posta elettronica sulla piattaforma Windows, molti utenti di Windows 10 si affidano ancora quotidianamente. Alcuni di loro hanno riferito di affrontare un problema piuttosto comune: Windows Live Mail non si connette a Gmail.

Windows Live Mail offre grande praticità e semplicità. Questi sono alcuni dei motivi per cui così tanti ancora lo usano sui loro PC. Tuttavia, questi errori hanno un forte impatto sulla tua esperienza.

Le voci di installazione sono corrette, il nome utente e la password sono entrambi corretti, ma questo continua a succedere. Continua a leggere questo articolo per istruzioni dettagliate su come eliminare questo fastidioso problema.

Come posso risolvere Windows Live Mail che non si connette a Gmail?

1. Abilitare la funzione di app meno sicure

Se un sito non soddisfa i più recenti standard di sicurezza, ricorda che Google blocca chiunque stia tentando di accedere al tuo account da esso. Potrebbe essere necessario controllare l’accesso ad app meno sicure nelle impostazioni di Gmail per consentire ai client di posta elettronica meno recenti di accedere ai server Gmail.

Pertanto, trova la tua strada nel tuo Pagina dell’account Google facendo clic sul tuo avatar in alto a destra dello schermo dopo aver già effettuato l’accesso.

Scorri verso il basso e sotto Registrarsi, vedrai accesso per app meno sicure. Nella finestra successiva girare il pulsante scorrevole da Off a Su.

Quindi, attendi qualche minuto e controlla Windows Live Mail. È un requisito essenziale per la maggior parte dei client di posta elettronica desktop e il tuo non fa eccezione. Quindi, connettersi a Gmail ora dovrebbe funzionare come un gioco da ragazzi.

Leggi anche  Il filtro antispam di Windows Live Mail non funziona? Ecco cosa fare

2. Utilizzare la password dell’app per l’autenticazione a due fattori

Se hai abilitato l’autenticazione a due fattori nel tuo account Google, la normale password Gmail non funzionerà nella maggior parte dei client di posta elettronica.

In tal caso, genera una cosiddetta password dell’app. Questo di solito richiede di andare alla pagina di accesso e inserire il nome utente e la password come al solito.

Quindi ti verrà chiesto di inserire un codice di accesso aggiuntivo. Potrebbe essere un codice di sei cifre o un messaggio inviato da Google via SMS o via email. Questo è quello che devi usare al posto della tua vera password nel campo in cui normalmente la inserisci in Window Live Mail Setup.

3. Elimina e crea nuovamente l’account

Se ciò non ha funzionato, puoi sempre attivare temporaneamente la disattivazione del tuo software antivirus e / o firewall. Dopo aver apportato la modifica, eliminare l’account da Windows Live Mail. Riavvia Windows, quindi crea nuovamente l’account.

Alcuni utenti hanno anche confermato di risolvere questo problema assicurandosi che IMAP sia abilitato nelle impostazioni dell’account Gmail, mentre altri sostengono che il problema si sia risolto da solo senza fare nulla al riguardo. E tu?

Dicci se e come hai gestito il problema nella sezione commenti qui sotto e saremo sicuri di continuare il discorso.

LEGGI ANCHE: