È il martedì di Patch e Adobe guida ancora il pacchetto. Mentre la patch di gennaio 2020 non è stata la più grande per Adobe, la situazione sembra essere diversa con questo set di aggiornamenti di sicurezza.

È già comune per Adobe rilasciare gli aggiornamenti di sicurezza un po ‘prima. Ora, con la patch del febbraio 2020, la società ha corretto una serie di importanti vulnerabilità per quasi tutti i suoi prodotti.

I prodotti Adobe sono interessati da 40 CVE

Sembra che dagli ultimi aggiornamenti sulla sicurezza ci siano circa 40 CVE che potrebbero interessare diversi prodotti Adobe. Questi CVE hanno intervalli di gravità da Importante a Critico.

Consulta l’elenco completo con tutti i prodotti Adobe interessati:

Leggi anche  Come disinstallare completamente Adobe Application Manager