Stai tentando di accedere al tuo account Salesforce ma non funziona? Questo è un problema comune e può verificarsi a causa di diversi motivi. Molti utenti hanno segnalato problemi di accesso simili.

L’amministratore di Salesforce per la tua organizzazione imposta i criteri password. Questi criteri determinano quante volte è possibile tentare di accedere e altre proprietà. Se sei afflitto da problemi relativi all’accesso a Salesforce, ecco come risolverli in Windows 10.

Cosa posso fare se Salesforce non effettua l’accesso in Windows 10?

1. Controlla i tuoi programmi di sicurezza

  1. Se si utilizza il client desktop Salesforce, è possibile che un programma di sicurezza di terze parti come il software antivirus stia bloccando la connessione.
  2. Per trovare il problema, prova a disabilitare tutti i firewall attivi sul tuo sistema e riprova.

Disabilita Windows Firewall

  1. Clicca su Inizio e seleziona Impostazioni.
  2. Clicca su Aggiornamento e sicurezza.
  3. Selezionare Sicurezza di Windows dal riquadro sinistro.
  4. Clicca su Firewall e protezione della rete opzione.
  5. Fai clic sulla rete attualmente attiva.
  6. Attiva / disattiva l’interruttore per disattivare Windows Firewall.
  7. Avviare il client Salesforce e provare ad accedere al programma.

Se riesci ad accedere, potresti dover aggiungere il cliente Salesforce alla lista bianca.


Vuoi verificare se il tuo firewall sta bloccando alcune funzionalità? Segui i semplici passaggi di questa guida per scoprirlo.


Disabilita software di terze parti

  1. Se si utilizza un programma antivirus di terze parti, potrebbe essere necessario disabilitare il firewall fornito dal programma di sicurezza.
  2. Avviare il programma antivirus e individuare l’opzione firewall.
  3. Disabilita temporaneamente la protezione firewall.
  4. Avviare Salesforce e verificare eventuali miglioramenti.
  5. Se necessario, aggiungere il client Salesforce all’elenco bianco dei programmi antivirus.
Leggi anche  Correzione: processo di importazione AD del profilo utente non in esecuzione in SharePoint

2. Altri suggerimenti per la risoluzione dei problemi

  1. Se sei bloccato a causa di ripetuti tentativi di accesso, attendi fino alla scadenza del periodo di blocco e riprova. Puoi anche contattare l’amministratore di Salesforce per risolvere il problema.
  2. Assicurarsi che le credenziali di accesso siano corrette. Secondo Salesforce, molti problemi si verificano a causa di una spaziatura errata nella password e nel nome utente.
  3. Contattare l’amministratore nel caso in cui la password sia scaduta. L’amministratore può impostare la scadenza della password per motivi di sicurezza.
  4. Assicurarsi di utilizzare il client Salesforce all’interno dell’intervallo UP attendibile. Se stai utilizzando un nuovo dispositivo o dopo una nuova installazione, assicurati di verificare la tua identità.
  5. Quando si tenta di accedere al servizio utilizzando un nuovo dispositivo, potrebbe essere necessario un nuovo token di sicurezza. È possibile ottenere il token di sicurezza ripristinandolo.
  6. Dopo aver ripristinato il token di sicurezza, è possibile aggiornare il token nel client Salesforce Outlook.
  7. Se ricevi il messaggio Usa dominio personalizzato, assicurati di utilizzare il nome di dominio fornito dal tuo amministratore.
  8. Assicurati di concedere l’accesso di accesso al tuo amministratore per risolvere il problema.

Molti dei problemi di accesso a Salesforce si verificano a causa di programmi di sicurezza che bloccano la connessione o a causa di credenziali di accesso errate. In ogni caso, è necessario contattare Salesforce quando il problema non viene risolto.

Segui i passaggi in questo articolo e facci sapere quale correzione ti ha aiutato a risolvere il problema nei commenti. Inoltre, lascia lì eventuali altre domande o suggerimenti che potresti avere e saremo sicuri di verificarli.