A volte, quando si tenta di avviare Microsoft Office Picture Manager, l’app potrebbe smettere di rispondere. Questo è un problema comune e molti utenti hanno segnalato problemi simili nei forum della Microsoft Community:

Quando provo ad avviare Microsoft Office Picture Manager, viene visualizzata una finestra con il messaggio: “Microsoft Office 2010 ha smesso di funzionare”.

Questo errore può verificarsi a causa di file Picture Manager danneggiati o se un’app di terze parti sta creando problemi con la funzionalità dell’app. In questo articolo, abbiamo elencato un paio di suggerimenti per la risoluzione dei problemi per aiutarti a riparare l’app Picture Manager se non funziona in Windows 10.

Cosa fare se Microsoft Office Picture Manager non risponde?

1. Riparare l’applicazione di Office

  1. stampa Tasto Windows + R per aprire Esegui.
  2. genere controllo e clicca ok per aprire il Pannello di controllo.
  3. Vai a Programmi → Programmi e funzionalità.
  4. Dall’elenco delle app, selezionare l’app di Microsoft Office.
  5. Clicca su Modificare.
  6. Nello strumento di riparazione di Office vedrai due opzioni:
    Riparazione rapida – Seleziona prima questa opzione e fai clic Riparazione. Lo strumento di risoluzione dei problemi eseguirà la scansione e risolverà eventuali problemi relativi al software.
    Riparazione online – Selezionare questa opzione se Riparazione rapida non ha risolto il problema. Questa opzione potrebbe richiedere più tempo e richiede una connessione Internet attiva.
  7. Seguire le istruzioni sullo schermo suggerite dallo strumento per applicare le correzioni.

Lo strumento di riparazione di Microsoft Office dovrebbe risolvere eventuali problemi con Picture Manager. Tuttavia, affinché funzioni, è necessario che Office 2010 o versioni precedenti siano installati. Se Picture Manager è stato installato separatamente, provare altri passaggi in questo articolo.

Leggi anche  Surface Neo supporta le notifiche contestuali?

Non riesci ad aprire il Pannello di controllo? Dai un’occhiata a questa guida dettagliata per trovare una soluzione.


2. Verificare la presenza di problemi di terze parti

  1. stampa Tasto Windows + R per aprire Esegui.
  2. genere msconfig e clicca ok aprire Configurazione di sistema.
  3. Apri il Stivale scheda.
  4. Sotto Opzioni di avvio, controlla il Avvio sicuro casella e fare clic Applicare.
  5. Quando viene richiesto di riavviare il computer, fare clic su Ricomincia.
  6. Dopo il riavvio del computer, avviare Picture Manager e verificare se il problema è stato risolto.
  7. Se tutto funziona correttamente in modalità di avvio sicuro, è possibile che sul computer sia installata un’app di terze parti che crei problemi.
  8. Assicurati di disabilitare Avvio sicuro deselezionando il Avvio sicuro opzione nella finestra Configurazione di sistema per ripristinare tutte le funzionalità.

Il modo migliore per trovare il programma in conflitto è aprire Pannello di controllo → Programmi → Programmi e funzionalità. Inizia disinstallando l’app installata più di recente e controlla se il problema è stato risolto. Potresti anche voler scansionare il tuo sistema alla ricerca di malware e virus.

La modalità provvisoria non funziona? Non preoccuparti, questa guida ti aiuterà a superare i problemi di avvio.


3. Altre soluzioni da provare

Eseguire come amministratore

  1. Fare clic con il tasto destro sull’icona Picture Manager di Microsoft Office in Dekstop.
  2. Selezionare Eseguire come amministratore dal menu contestuale.
  3. Se richiesto da Controllo dell’account utente, fare clic su Sì.

Non succede nulla quando si fa clic su Esegui come amministratore? Non preoccuparti, abbiamo la soluzione giusta per te.

Esegui dalla fonte

  1. Apri Esplora file e vai al seguente percorso in cui è installato Picture Manager:
    C: Programmi (x86) Microsoft OfficeOffice14
  2. Fare doppio clic su OIS.exe e verificare eventuali miglioramenti.
Leggi anche  Il tuo router Linksys non si reimposta? Risolvilo con questi passaggi

Microsoft non include Microsoft Office Picture Manager in Office 2013 e versioni successive come nuova app Foto poiché ha sostituito l’app in Windows. Tuttavia, per coloro che eseguono ancora Picture Manager e hanno problemi con esso, seguire i passaggi in questo articolo per risolvere i problemi non funzionanti.

Se hai altre domande o suggerimenti, lasciali nella sezione commenti qui sotto e saremo sicuri di verificarli.

LEGGI ANCHE: