La tecnologia si sta evolvendo e Microsoft è un ottimo esempio di azienda che sa adattarsi in base alle tendenze e alle preferenze degli utenti.

Un buon esempio è il modo in cui hanno preso in considerazione un problema di vecchia data che ha sempre suscitato polemiche: l’equilibrio tra sicurezza e produttività.

Hanno sostenuto che i team di sicurezza si concentrano sul blocco delle capacità e sulla riduzione dell’accesso per limitare il rischio e che gli utenti creano soluzioni alternative o ignorano le politiche per svolgere il proprio lavoro.

A lungo termine, questo non sembra un modo molto sostenibile di gestire le cose. Ecco perché Microsoft ha deciso che era tempo di fare un passo in un’altra direzione.

Safe Documents e Application Guard sono ora in anteprima pubblica

In un recente post sul loro sito Web ufficiale, Microsoft ha annunciato che due nuove funzionalità orientate alla sicurezza verranno pubblicate dal vivo:

Leggi anche  Protezione anti-manomissione ora disponibile in Microsoft Defender ATP