Microsoft ha iniziato l’anno 2020 staccando la spina su Windows 7 e nominando Microsoft Edge basato su Chromium come browser predefinito.

Tuttavia, non tutti erano disposti a rinunciare a Internet Explorer ancora. Pertanto, Microsoft fornisce ancora Internet Explorer con gli aggiornamenti.

L’unico problema con loro è che portano anche un’intera serie di nuovi problemi.

La correzione di Internet Explorer influisce sui processi basati su JScript.dll

Nei forum gli utenti hanno segnalato che l’ultima correzione Zero-day ha interrotto la funzionalità della stampante, in particolare sui dispositivi HP.

Rivolgiti a coloro che hanno implementato la correzione temporanea dell’exploit più recente di Microsoft. Sembra che jscript.dll sia necessario per alcuni driver HP. Nel nostro ambiente abbiamo visto Errori I / O praticamente su tutte le stampanti HP dopo aver distribuito la “patch”. Il ripristino della patch ha risolto immediatamente la stampa.

Lo scopo iniziale di questa patch era riparare un exploit. Senza di essa gli hacker potrebbero trarre vantaggio da una debolezza della sicurezza negli script di Internet Explorer.

Certo, Microsoft ha dichiarato che questa correzione è più una soluzione alternativa e ha semplicemente comportato la limitazione dell’accesso a JScript.dll. Tuttavia, questa correzione sembra aver causato anche altri problemi.

L’implementazione di questi passaggi potrebbe comportare una riduzione della funzionalità di componenti o funzionalità che si basano su jscript.dll. Ad esempio, a seconda dell’ambiente, questo potrebbe includere configurazioni client che sfruttano gli script di configurazione automatica proxy (script PAC).

Fortunatamente, la disinstallazione della correzione ripristinerà la modifica e ripristinerà la funzionalità della stampante alla normalità.

Cosa ne pensi di questo ultimo numero? Condividi i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto e continueremo a fornirti ulteriori notizie in merito.

Leggi anche  Samsung e Microsoft lanciano un "walkie-talkie" intelligente per l'ambiente di lavoro