La versione più recente di Windows viene fornita con Foto, un editor di foto integrato e un’app visualizzatore per Windows 10. Con ciò, l’app Microsoft Foto ha sostituito la famosa app Picture Manager fornita in bundle con la versione precedente di Microsoft Office.

Microsoft non include l’app Picture Manager con Office 2013 e versioni successive. Tuttavia, gli utenti possono comunque scaricare e installare manualmente l’app Picture Manager dalle fonti ufficiali.

Detto questo, alcuni utenti che avevano scaricato e installato l’app non sono in grado di impostare Picture Manager di Microsoft Office come predefinito in Windows 10.

In questo articolo, ti mostriamo come impostare Microsoft Office Picture Manager come predefinito in Windows 10 per visualizzare e modificare le tue foto e il motivo per cui non riesci a impostarlo come predefinito.

Perché non riesco a impostare Picture Manager come predefinito in Windows 10?

1. Impostare Picture Manager come predefinito in Windows 10

Impostato dalle impostazioni di Windows 10

  1. Clicca su Inizio e seleziona Impostazioni.
  2. Clicca su Apps.
  3. Dal riquadro sinistro, fare clic su App predefinite.
  4. Scorri verso il basso fino a Visualizzatore di foto sezione.
  5. Clicca su Scegli un valore predefinito.
  6. Selezionare Picture Manager dall’elenco delle app.
  7. Chiudi la finestra Impostazioni e apri Esplora file.
  8. Prova ad aprire qualsiasi immagine e controlla se Picture Manager la apre per impostazione predefinita.

Se hai problemi ad aprire l’app Impostazioni, dai un’occhiata a questo articolo per risolvere il problema.

Impostato dal pannello di controllo

  1. stampa Tasto Windows + R per aprire Esegui.
  2. genere controllo e clicca ok per aprire il Pannello di controllo.
  3. Nella barra di ricerca (angolo in alto a destra), digitare Predefinito.
  4. Clic sui programmi predefiniti.
  5. Clicca su Imposta i tuoi programmi predefiniti.
  6. Seleziona Microsoft Office Picture Manager dall’elenco delle app.
  7. Clicca su Imposta questo programma come predefinito e scegli i tipi di file che dovrebbero usare l’app.
Leggi anche  FIX: errore di inizializzazione IO1 non riuscito in Windows 10

Non riesci ad aprire il Pannello di controllo? Dai un’occhiata a questa guida dettagliata per trovare una soluzione.


Impostalo da Proprietà immagine

  1. Aperto Esplora file.
  2. Passare alla posizione in cui è stata salvata l’immagine.
  3. Fare clic con il tasto destro sull’immagine e selezionare Proprietà.
  4. Nel Proprietà finestra, aprire la Generale scheda.
  5. Clicca il Modificare pulsante per Si apre con:
  6. Seleziona Microsoft Office Picture Manager dall’elenco delle app.
  7. Ora prova ad aprire nuovamente l’immagine e controlla se il problema è stato risolto.

Esplora file si arresta in modo anomalo in Windows 10? Segui i semplici passaggi di questa pratica guida per risolverlo in pochissimo tempo.


2. Aggiorna Windows 10

  1. Clicca su Inizio e seleziona Impostazioni.
  2. Vai a Aggiornamento e sicurezza.
  3. Clicca su Aggiornamenti di Windows.
  4. Verifica se è in corso il download di un aggiornamento di Windows. Scarica e installa l’aggiornamento.

Problemi con l’aggiornamento di Windows? Dai un’occhiata a questa guida che ti aiuterà a risolverli in pochissimo tempo.


Sono stati segnalati problemi di associazione dei file con una versione precedente della versione di Windows 10. Da allora Microsoft ha rilasciato un aggiornamento per risolvere il problema. Prova ad aggiornare il tuo computer Windows all’ultima versione disponibile e controlla eventuali miglioramenti.

Seguendo questi passaggi è possibile impostare Microsoft Office Picture Manager come predefinito in Windows 10. Assicurarsi di installare tutti gli aggiornamenti di Windows in sospeso per correggere eventuali problemi che potrebbero verificarsi a causa di bug nella versione di Windows.

Se hai altre domande o suggerimenti, non esitare a lasciarli nella sezione commenti qui sotto.

LEGGI ANCHE: