Il tuo router Linksys ha smesso di funzionare dopo un’interruzione di corrente? Casi come il tuo sono inevitabili. Quando si verificano interruzioni di corrente, tutto ciò che funziona con una corrente elettrica si spegne e il router non fa eccezione.

Una breve interruzione di corrente non è l’unica cosa che impedisce al router di funzionare. A volte, un reset ha lo stesso risultato.

Poiché questi problemi sono molto comuni, abbiamo deciso di creare una guida passo-passo che ti spiegherà cosa fare nel caso in cui il tuo router Linksys non funzioni più.

Cosa posso fare se il mio router Linksys non funziona?

Come posso riparare un router Linksys che non funziona dopo un’interruzione di corrente?

1. Riavvia il router

  1. Scollegare il router dall’alimentazione e controllare l’alimentazione.
  2. Rimuovere tutti i cavi dal router.
  3. Quindi, ricollegali e assicurati che i cavi siano collegati correttamente.

2. Rilasciare e rinnovare gli indirizzi IP

Se non riesci ancora a mantenere una connessione Internet per più di un paio di minuti dopo il riavvio del router, è tempo di passare al passaggio successivo. Inizia da qui: il tuo router ottiene il suo indirizzo IP dal modem ISP.

Pertanto, prova a connetterti alla pagina di amministrazione del router, quindi rilascia e rinnova la connessione al modem. Puoi fare lo stesso sui tuoi computer.

Successivamente, spegnere i computer, il router e il modem. Attendere un minuto per accendere il modem ISP. Quando le spie di stato indicano che è pronto, accendere anche il router. Dopo una pausa di 60 secondi, accendi finalmente i computer.


3. Clonare il MAC del computer

  1. Sul tuo computer, segui questo percorso Impostazione → Clone indirizzo MAC.
  2. Accedi al utilità basata su browser.
  3. Clicca il Scheda Setup.
  4. Clicca il Pagina Clone indirizzo MAC.
  5. Quindi fare clic Abilitato.
  6. Fare clic su uno dei due Clona il MAC del mio PC o inserisci il Indirizzo MAC a 12 cifre del tuo vecchio router.
  7. Clic Salva le impostazioni.
Leggi anche  Il router Linksys non sta trasmettendo SSID? Ecco cosa fare

In qualsiasi rete Ethernet, viene mantenuto un elenco per identificare quale MAC corrisponde a quale IP. L’interruzione dell’alimentazione potrebbe aver causato il rifiuto degli ISP della rete domestica.

Ecco perché ora dovresti clonare l’indirizzo MAC originariamente impostato. Successivamente, riavvia tutto e conferma che le cose sono tornate alla normalità.


4. Ripristina Linksys alle impostazioni predefinite di fabbrica

Puoi anche provare a ripristinare le impostazioni predefinite del router Linksys. Con il LED di alimentazione del router lampeggiante, premere il tasto Pulsante di reset. Tenerlo premuto per 30 secondi per completare il processo di ripristino.

Cosa posso fare se il mio router Linksys non funziona dopo il ripristino?

1. Applicare ulteriore ciclo di potenza

Dopo aver eseguito il ripristino, il LED di alimentazione del router continuerà a lampeggiare per alcuni secondi. Tuttavia, se non si stabilizza dopo un minuto, spegnere e riaccendere il router. Basta scollegare il cavo di alimentazione dalla presa di corrente, attendere 30 secondi, quindi ricollegarlo.

Assicurarsi che l’adattatore di alimentazione sia correttamente collegato al router Linksys e alla presa di corrente disponibile. Vediamo se funziona ora.


2. Controllare IP statico / dinamico – relazione server DHCP

In caso contrario, potresti aver impostato un IP statico sul tuo dispositivo e il tuo server DHCP è ancora abilitato. Prova ad accedere al tuo router accedendo al suo classico pagina di configurazione basata sul web. Apri qualsiasi browser web a tua scelta ed entra 192.168.1.1 nel Barra degli indirizzi.

stampa accedere e ti verranno richiesti i tuoi dati di accesso. Successivamente, controlla se questa funzione è abilitata. In tal caso, disabilitalo e controlla se il tuo indirizzo IP è statico. Se è davvero statico, allora dovrebbe funzionare bene.

Leggi anche  La tua password amministratore Netgear non funziona? Prova questo

Se è dinamico, prova ad abilitare Funzionalità DHCP indietro. In questo caso, il server DHCP dovrebbe rimanere abilitato. Disabilitarlo semplicemente farà funzionare il tuo router come switch, consentendo a un solo computer di avere accesso a Internet.


3. Utilizzare il gateway predefinito per stabilire la connessione a Internet

  1. premi il Tasto Windows e il Tasto R. allo stesso tempo per aprire il Esegui casella comandi.
  2. genere cmd.
  3. Quindi digitare ipconfig.
  4. stampa accedere.
  5. Qui troverai il Gateway predefinito. Inseriscilo in URL del tuo browser.
  6. Ti chiederà nome utente e password.
  7. Dopo aver inserito queste informazioni, il computer dovrebbe accettare la connessione a Internet.

Se riesci a connetterti a Internet solo tramite il modem e non tramite il router, questi passaggi potrebbero essere d’aiuto. Collegare il cavo dal modem al router, quindi il router al computer utilizzando un cavo LAN. Sul tuo computer Windows, trova il gateway predefinito.

Se hai altre domande o suggerimenti, non esitare a lasciarli nella sezione commenti qui sotto.

LEGGI SUCCESSIVO: