È facile capire perché molti utenti non vedono l’ora di mettere le mani su Windows 10X, che Microsoft non ha ancora rilasciato (come prodotto finito). Secondo la società, il sistema operativo fornirà gli aggiornamenti in meno di 90 secondi. Vanta un’architettura superiore che migliora la sicurezza e l’efficienza del sistema.

Non c’è da stupirsi che gli sviluppatori indipendenti incuriositi stiano già mostrando al mondo come le app di Windows 10X potrebbero funzionare su fattori di forma esistenti.

Lo sviluppatore Steve Troughton-Smith ha ora pubblicato un video su Twitter che mostra più di una semplice installazione di Windows 10X sul suo Surface Go. Nella clip, puoi vedere come sta usando il tocco per spostare le app sul display. Conferma che lo sviluppatore ha finalmente i driver del touchscreen per il dispositivo che funziona su un sistema operativo incompatibile.

https://twitter.com/stroughtonsmith/status/1228390256128516098

La demo si basa su un altro pubblicato in precedenza con i driver touch di Surface Go che non funzionano su Windows 10X. Questa volta, anche l’accelerazione video funziona sul dispositivo.

Probabilmente non vuoi installare Windows 10X su un dispositivo non supportato

Gli sviluppatori stanno sfruttando l’emulatore Microsoft recentemente rilasciato per Windows 10X per esplorare le sue capacità su diversi dispositivi. Sembra che si stiano divertendo molto a giocare con l’immagine del sistema operativo su dispositivi incompatibili.

Probabilmente non vorrai farlo con Surface Go o altri normali laptop o tablet, a meno che tu non sia un professionista. Steve si descrive su Twitter come sviluppatore di giochi e app e sembra sapere cosa sta facendo con le sue iniezioni di driver di Windows 10X.

Leggi anche  12 bug di Windows Search Indexer corretti il ​​martedì delle patch

Tieni presente che potresti perdere dati e file dopo aver installato Windows 10X sulla stessa partizione del sistema operativo esistente. Inoltre, sembra che far funzionare tutto il firmware non sia un compito facile anche per un utente con il know-how tecnico richiesto.

Ad esempio, il WiFi non funziona ancora su Surface Go di Steve, nonostante tutto lo sforzo. Probabilmente non ha ancora iniettato i driver necessari, ma l’intero processo di installazione sembra troppo scoraggiante per un normale utente di computer.

Holiday 2020 è la data di lancio prevista per Surface Neo, il primo gadget a doppio schermo basato su Windows 10X di Microsoft. Prima di allora, forse uno sviluppatore generoso pubblicherà un tutorial completo per far funzionare correttamente il nuovo sistema operativo praticamente su qualsiasi dispositivo.