Non è del tutto insolito che alcuni driver di dispositivo siano incompatibili con gli aggiornamenti di build di Windows 10. Quando Microsoft si rende conto che un driver non è compatibile con una nuova versione di build, annuncia un blocco di aggiornamento di Windows 10 per laptop e desktop con quella versione di driver. Tuttavia, un nuovo documento Microsoft PDF rivela che la grande M ora offrirà ai partner hardware la possibilità di richiedere blocchi di offerte di Windows Update per dispositivi con driver incompatibili.

Microsoft ha distribuito sul Web un report PDF di Windows 2020 sulla cadenza dei driver Shiproom che delinea le modifiche per il rilascio dei driver contrassegnati con Omologazione Microsoft necessario. Il documento fornisce anche i dettagli per i nuovi blocchi di offerte di Windows Update che i partner hardware possono richiedere tramite MS Collaborate. Tale documento afferma:

Quando un driver presenta un’incompatibilità nota con un aggiornamento della funzionalità, i partner possono richiedere un blocco di offerta WU temporaneo (~ 30-60 giorni) in modo che Windows Update non offra l’aggiornamento della funzionalità ai dispositivi che eseguono una versione del driver con un’incompatibilità nota. Il blocco offerta verrà rimosso dopo che un partner ha pubblicato un driver aggiornato (come automatico e / o dinamico) tramite il portale Hardware Dev Center.

Il blocco degli aggiornamenti di Windows 10 è diventato più semplice

Pertanto, Microsoft sospenderà temporaneamente la distribuzione di un aggiornamento di build di Windows 10 per i dispositivi che includono un driver per cui un partner hardware richiede un blocco offerta WU. Ciò darà al partner hardware il tempo di rilasciare un driver aggiornato. Un blocco di offerta WU richiesto deve essere per un driver che avrà un impatto diretto sul sistema operativo dopo l’aggiornamento, come BSOD (Blue Screen of Death).

Leggi anche  Correzione: MSI Afterburner non visualizza le temperature della CPU

Microsoft riporta spesso blocchi di aggiornamento nelle pagine di stato della versione build di Windows 10 dopo aver rilasciato gli aggiornamenti. Tali blocchi di aggiornamento potrebbero riguardare sia driver che versioni non compatibili. Ad esempio, Microsoft ha annunciato un blocco di aggiornamento di Windows 10 1909 per dispositivi con driver radio Bluetooth Realtek come segue:

Microsoft ha identificato problemi di compatibilità con alcune versioni di driver per le radio Bluetooth realizzate da Realtek. Per salvaguardare la tua esperienza di aggiornamento, abbiamo applicato un blocco di compatibilità su dispositivi con versioni di driver interessate per le radio Bluetooth Realtek dall’offerta di Windows 10, versione 1903 o Windows Server, versione 1903 fino all’aggiornamento del driver.

Il blocco dell’offerta WU offrirà ai partner hardware la possibilità di avvisare Microsoft in merito alla potenziale incompatibilità del driver di dispositivo con le nuove build di Windows 10 prima che la grande M distribuisca gli aggiornamenti. Ciò consentirà a Microsoft di ridurre il numero di problemi di compatibilità dei driver che si presentano dopo che i dispositivi ricevono nuovi aggiornamenti di build di Windows 10.