Alcuni processi del sistema operativo Windows possono comportare un elevato utilizzo della CPU, rallentando così il computer. Il problema di utilizzo elevato della CPU del servizio di ottimizzazione runtime .NET è uno dei problemi più segnalati nel forum della comunità Microsoft:

Circa 8 settimane fa il mio Windows 7 ha iniziato a sperimentare il servizio mscorsvw.exe utilizzando un elevato utilizzo della memoria, in genere circa 9 GB con il 50% o più di utilizzo della CPU. Quando ciò accade, il mio sistema rallenta a scansione e devo attendere (a volte per ore) il completamento del servizio.

Se anche tu sei afflitto da questo problema, ecco alcuni suggerimenti per la risoluzione dei problemi per aiutarti a risolverlo.

Come posso risolvere il problema elevato della CPU del servizio di ottimizzazione di runtime .NET?

1. Ottimizza il processo di .NET framework

  1. stampa Tasto Windows + R per aprire Esegui.
  2. Nella casella Esegui, digitare cmd, e fai clic su OK.
  3. Nel Prompt dei comandi immettere uno per uno il seguente comando e quindi premere accedere eseguire:
    Per 32 bit:
    cd c: WindowsMicrosoft.NETFrameworkv4.0.30319
    Per 64 bit:
    cd c: WindowsMicrosoft.NETFramework64v4.0.30319
  4. Successivamente, inserisci il seguente comando e premi invio:
    ngen.exe executequeueditems
  5. Chiudi il prompt dei comandi e apri Task Manager.
  6. Verifica se il problema di utilizzo elevato della CPU è stato risolto.

Il comando sopra ti aiuterà a ottimizzare il processo permettendogli di utilizzare più core della CPU in modo da poter completare il processo più velocemente.


Se hai problemi ad accedere al prompt dei comandi come amministratore, allora è meglio dare un’occhiata più da vicino a questa guida.


2. Controlla l’infezione da malware

  1. Se il tuo PC è infetto da malware o virus, può rallentare il tuo PC utilizzando le risorse della CPU in background.
  2. Se hai installato un antivirus, assicurati di eseguire una scansione completa del tuo sistema.
  3. Questo potrebbe richiedere più tempo di una scansione rapida, tuttavia, ti aiuterà a trovare eventuali malware nel tuo sistema.
  4. Se non hai installato un antivirus, scarica e installa Malwarebytes. È un eccellente strumento di protezione da malware e puoi provare la versione premium con tutte le funzionalità in modalità di prova.
  5. Scarica Malwarebytes ed esegui una scansione completa.
  6. Se Malwarebytes rileva malware, fai clic sull’opzione Rimosso selezionato per mettere in quarantena i file sospetti.
Leggi anche  Come disabilitare la sospensione selettiva USB in Windows 10

I programmi dannosi di solito si nascondono in bella vista e assomigliano ai normali processi di sistema mentre si bloccano le risorse del sistema. Eseguendo una scansione completa, è possibile trovare e rimuovere qualsiasi infezione dal computer.

Se stai cercando la migliore soluzione antivirus per proteggere il tuo PC Windows 10, dai un’occhiata a questo elenco con i migliori sul mercato.

Scelta migliore

Protezione avanzata attraverso: