Diversi utenti hanno riferito di riscontrare errori durante il tentativo di caricare i propri profili. Più precisamente, stanno ricevendo un messaggio di errore che indica che:

Il servizio profili utente non ha effettuato l’accesso. Il profilo utente non può essere caricato

Quando cercano di capire quale sia esattamente il problema, molti di loro alla fine si rendono conto che il loro profilo utente non è nemmeno elencato nell’Editor del Registro di sistema.

Per fortuna, ci sono alcune cose che puoi fare su questo problema. Ecco perché abbiamo preso tutte le soluzioni possibili e le abbiamo elencate in una guida passo-passo che puoi leggere.


Cosa posso fare se il mio profilo utente non viene visualizzato nel registro?

1. Correggi i profili utente danneggiati

Esistono molti modi per seguire un profilo utente corrotto in Windows 10, alcuni dei quali comportano persino la modifica di alcuni registri di sistema.

Inoltre, puoi anche considerare di crearne uno completamente nuovo. Se desideri una guida approfondita su come correggere i profili utente danneggiati o su come crearne di nuovi, consulta questo articolo.


2. Sostituire il profilo utente corrotto con uno buono

  1. Accedi a Windows 10 usando un Account amministratore
  2. Passare al utenti cartella nella cartella C: guidare
  3. premi il Visualizza scheda e assicurati di aver abilitato la visualizzazione di file e cartelle nascosti
  4. Individua la cartella denominata Predefinitoe rinominalo in Default.old
Leggi anche  FIX: errore di Windows Defender 0x800b0100