Gestione dispositivi elenca tutti i componenti hardware importanti a scopo diagnostico. Tuttavia, alcuni utenti hanno segnalato che l’adattatore Ethernet non viene visualizzato in Gestione dispositivi e non sono in grado di accedere a Internet.

Se non riesci a vedere l’adattatore Ethernet, probabilmente significa che è disabilitato. Se l’adattatore non è stato disabilitato manualmente, ciò può accadere a causa di un sovraccarico che può causare la disabilitazione del componente di rete.

In questo articolo, discuteremo come riparare l’adattatore Ethernet se non viene visualizzato in Gestione dispositivi su PC Windows 10.

Cosa fare se l’adattatore Ethernet non viene visualizzato in Gestione dispositivi?

1. Abilitare la LAN integrata nel BIOS

  1. Spegni il computer.
  2. Premere il pulsante di accensione per riavviare. Al riavvio del computer, lo schermo mostrerà quale tasto premere per accedere al menu di configurazione.
  3. Per i computer Lenovo lo è F1 / F2.
  4. Se necessario, riavviare il computer e premere il tasto per accedere al BIOS. Utilizzare i tasti freccia per navigare.
  5. Individuare Scheda Periferiche integrate, Unità integrate, Dispositivi PCI OnChip o Avanzate. Evidenzia e premi invio per accedere al menu.
  6. Individuare LAN integrata, Ethernet integrata ecc. e assicurarsi che sia impostato su Abilitato.
  7. stampa F10 per salvare le modifiche. stampa Y se viene chiesto di confermare.

L’accesso al BIOS sembra un’attività troppo grande? Permettici di semplificarti le cose con l’aiuto di questa fantastica guida!


Riavvia il computer e controlla se la scheda Ethernet è visualizzata in Gestore dispositivi.Stai ancora mostrando? Prova ad abilitarlo dalle impostazioni dell’adattatore, come mostrato di seguito.

Abilitare l’adattatore Ethernet da Modifica impostazioni adattatore

  1. stampa Tasto Windows + R per aprire Esegui.
  2. genere controllo e clicca OK.
  3. Nel Pannello di controllo, vai a Rete e Internet → Centro connessioni di rete e condivisione.
  4. Clicca su Cambia le impostazioni dell’adattatore dal riquadro sinistro.
  5. Fare clic con il tasto destro del mouse sull’adattatore Ethernet e selezionare Abilitare.
  6. Ciò dovrebbe abilitare l’adattatore Ethernet sul tuo computer.
Leggi anche  Correzione: impossibile scaricare il file nella cache

Non riesci ad aprire il Pannello di controllo? Dai un’occhiata a questa guida dettagliata per trovare una soluzione.


2. Rimuovere e reinstallare la batteria CMOS

Nota: Se non si conosce la batteria CMOS, è meglio cercare un aiuto professionale per eseguire questa operazione.

  1. Spegni il computer.
  2. Rimuovi il Batteria CMOS sulla scheda madre.
  3. Lascia il computer inattivo per alcune ore.
  4. Reinserire la batteria.
  5. Riavvia il computer e attendi che il sistema cerchi e riconosca tutti i componenti hardware.
  6. Assicurati di cambiare la sequenza di avvio nel BIOS ed è impostata su disco rigido / SSD che ha la tua installazione di Windows.
  7. Controlla se la scheda Ethernet viene visualizzata in Gestione dispositivi e se sei in grado di accedere a Internet.

3. Pulire la scheda LAN

  1. Se la rimozione della batteria CMOS non ha risolto il problema, provare a rimuovere la scheda LAN.
  2. Pulire rapidamente la scheda LAN con un panno morbido.
  3. Reinserire la scheda e riavviare il computer.
  4. Controlla se l’adattatore Ethernet è ora visualizzato in Gestione dispositivi.

Se il problema persiste, anche dopo aver seguito tutti i passaggi, la scheda LAN potrebbe essere difettosa. È possibile sostituire la scheda o ottenere un adattatore Ethernet USB.

L’adattatore Ethernet può essere disabilitato automaticamente a causa di sovracorrente o altri motivi. Seguendo i passaggi in questo articolo, è possibile risolverlo e rendere il computer online. Facci sapere quale correzione ti ha aiutato a risolvere il problema nella sezione commenti qui sotto.

Inoltre, ricorda di lasciare lì eventuali altre domande o suggerimenti che potresti avere.

LEGGI ANCHE: