Sei abituato a chiudere semplicemente il coperchio del tuo laptop e lasciare il tuo ufficio per uno spuntino? Hai una caffetteria preferita da cui lavori, ma i migliori bagel vengono venduti dall’altra parte della strada? O hai semplicemente bisogno di usare il bagno? Potresti essere usato per chiudere il coperchio ed essere sulla buona strada. Ma aspetta! Il pericolo si nasconde in forme e dimensioni inaspettate! Chiunque può riaprire quel coperchio e accedere al laptop, a meno che non lo si blocchi.

Lavori da casa e devi assicurarti che tuo figlio non invii un’e-mail distorta a tutta l’organizzazione mentre ti prepari uno spuntino? Hai una squadra soggetta a scherzi intorno alla tua scrivania, come faccio io?

Quindi devi assicurarti che il tuo laptop si blocchi quando chiudi il coperchio, e questo può essere un problema, specialmente per alcuni utenti di Windows 10.

Segui questi semplici passaggi per identificare la radice del tuo problema e risolverlo.

FIX: laptop non bloccato quando chiuso

Innanzitutto, è necessario controllare le impostazioni predefinite che stabiliscono cosa succede quando si chiude il coperchio. Seguire questi passaggi per modificare le impostazioni di sistema:

1. Modifica le opzioni di risparmio energia

  1. Accesso Impostazioni di sistemaHardware e suonoOpzioni di risparmio energia.

  2. Si noti che è possibile modificare le azioni predefinite dei pulsanti di accensione. Sul Modificare scegliere il menu a discesa che chiude il coperchio, scegliere Dormire o Hibernate.

Se il tuo laptop è ancora sbloccato quando si sveglia dalla modalità di sospensione, assicurati di avere le giuste opzioni di accesso abilitate. Ecco come farlo:

2. Modifica le opzioni di accesso

  1. Premi il tasto Windows e X per visualizzare il menu laterale.
  2. Dal menu laterale, selezionare impostazioni.
  3. In Impostazioni di Windows, selezionare contiOpzioni di accesso.

  4. Impostare il laptop in modo che richieda l’accesso quando viene ripristinato dalla modalità di sospensione, utilizzando le opzioni dal menu a discesa.
Leggi anche  Come eseguire l'avvio da USB in Windows 10

3. Modifica le opzioni di Screen Saver

Se i passaggi precedenti non sono stati utili, dai un’occhiata alle impostazioni di salvataggio dello schermo:

  1. A partire dal Impostazioni di Windows, scegli Personalizzazione.
  2. Sul Personalizzazione menu a sinistra della finestra, selezionare Blocca schermo.
  3. Scorri verso il basso fino alla fine di Blocca schermo finestra e fare clic Impostazioni del salvaschermo.

  4. Sul Impostazioni del salvaschermo finestra, assicurarsi che questa casella di controllo sia abilitata: In ripristino, visualizza la schermata di accesso.

4. Eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi

A volte è necessario un controllo approfondito del sistema e questo è quando lo strumento di risoluzione dei problemi integrato di Windows è utile. Ecco come accedervi:

  1. Nel menu di ricerca di Windows, digitare Troubleshooter per far apparire il Impostazioni di sistema → Risoluzione dei problemi menù.

  2. Nel menu Risoluzione dei problemi, selezionare Energia, quindi fai clic su Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi.

E se volessi solo bloccare il laptop?

Windows 10 ha avuto rapporti contrastanti sulle sue capacità di recupero dalla sospensione. Cosa succede se si desidera semplicemente bloccare il laptop quando si chiude il coperchio, senza entrare in uno stato di sospensione o ibernazione?

Esiste un software di terze parti che può aiutarti in questo, chiamato Blocco coperchio. È gratuito e sebbene la posizione del sito Web dello sviluppatore originale non sia attualmente disponibile, hai una fonte di download sicura su Softpedia.

Dopo aver installato lo strumento, è possibile accedervi da Area di notifica. Purché tu ne sia sicuro Blocco coperchio viene caricato contemporaneamente con Windows, non è necessario configurarlo ulteriormente.

Leggi anche  SwiftKey non è più supportato in Windows 10 20H1