Microsoft sviluppa costantemente Microsoft Edge per diventare sempre più veloce e sta provando sempre più a spingerlo sul mercato per renderlo il preferito dagli utenti.

Certo, stanno facendo un ottimo lavoro, poiché l’ultimo browser Microsoft Edge basato su Chromium ti consente già di sincronizzare cronologia, preferiti, password e altri dati del browser su tutti i tuoi dispositivi connessi.

Tuttavia, un’altra nuova funzionalità che sta lavorando è la possibilità di sincronizzare i dati delle estensioni su più dispositivi

Le tue estensioni manterranno le loro impostazioni indipendentemente da dove ti trovi

L’ultimo aggiornamento di Edge Canary presenta infine funzionalità di sincronizzazione delle estensioni. Con esso, tutti i dati di estensione che hai su un dispositivo si estenderanno a tutti gli altri dispositivi che hanno gli stessi profili. Questa funzione è facoltativa e puoi abilitarla e disabilitarla quando vuoi.

Naturalmente, quelli che utilizzano Microsoft Edge da prima che diventasse basato su Chromium probabilmente hanno familiarità con questa funzionalità.

Sfortunatamente, nonostante questa nuova funzionalità sia disponibile nell’ultima build, non tutti possono accedervi. Questo perché Microsoft ha deciso di renderlo disponibile solo per coloro che fanno parte del programma Edge Insider.

Questo cambiamento è stato rivelato per la prima volta in una tabella di marcia che Microsoft ha pubblicato ed è stato preso in considerazione perché molti utenti lo hanno richiesto.

Cosa ne pensi di questa ultima funzionalità in arrivo su Microsoft Edge? Facci sapere lasciandoci un messaggio nella sezione commenti qui sotto.

LEGGI ANCHE:

Leggi anche  Containerizzazione per migliorare la compatibilità delle app di Windows 10X