Durante la navigazione dei record nel pannello laterale di Salesforce per Outlook, è possibile che si verifichi un errore “Non connesso”. Molti utenti hanno segnalato un errore simile durante la collaborazione con il client.

Questo problema si verifica in genere a causa di una configurazione Internet errata. Se hai riscontrato anche questo errore, ecco alcuni suggerimenti per la risoluzione dei problemi che ti aiutano a risolvere questo errore di sincronizzazione di Salesforce in Windows 10.

Cosa posso fare se Salesforce non si connette con Outlook?

1. Modifica le impostazioni di Internet Explorer

  1. Chiudi tutte le finestre di Internet Explorer se aperte. Assicurarsi che tutti i programmi in esecuzione sul computer siano chiusi insieme ai client SFO.
  2. stampa Tasto Windows + R per aprire Esegui.
  3. genere inetcpl.cpl e clicca OK. Questo aprirà la finestra Proprietà Internet.
  4. Clicca sul Avanzate scheda.
  5. Clicca su Ripristina impostazioni avanzate.
  6. Clic Ripristina per ripristinare le impostazioni predefinite. Questo aprirà il “Ripristina impostazioni di Internet Explorer” finestra.
  7. Controlla il “Elimina le impostazioni personali“Box e fare clic Ripristina.
  8. Chiudi la finestra Proprietà Internet.

2. Pulisci la cronologia di navigazione delle Opzioni Internet

  1. stampa Tasto Windows + R per aprire Esegui.
  2. genere inetcpl.cpl e clicca OK.
  3. Nella finestra Proprietà Internet, fare clic su Generale scheda.
  4. Sotto “Cronologia di navigazione“, Assicurati che la”Elimina la cronologia di navigazione all’uscita“Opzione non è selezionata.
  5. Clicca il Elimina pulsante.
  6. Nella finestra Elimina cronologia esplorazioni, deseleziona “Conserva i dati dei siti Web preferiti” opzione.
  7. Dai un’occhiata “File temporanei Internet e file di siti Web“, “Cookie e dati dei siti Web“, “Storia” opzioni.
  8. Clicca il Elimina pulsante.
  9. Chiudi l’opzione Proprietà Internet.
Leggi anche  Correzione: le e-mail di Windows Live Mail non venivano visualizzate negli Articoli inviati

3. Modifica le impostazioni dei dati del sito Web

  1. stampa Tasto Windows + R per aprire Esegui.
  2. Digitare inetcpl.cpl e fare clic OK.
  3. Nel Proprietà Internet finestra, fare clic su Generale scheda.
  4. Sotto “Cronologia di navigazione“, Fai clic su Impostazioni.Questo aprirà le impostazioni dei dati del sito Web.
  5. Seleziona il “Ogni volta che visito la pagina web” opzione.
  6. Modificare Spazio su disco da utilizzare per 225.
  7. Clic ok per salvare le modifiche.
  8. Clicca sul Sicurezza scheda.
  9. Selezionare Siti attendibili opzione in “Seleziona una zona per visualizzare o modificare le impostazioni di sicurezza:”.
  10. Clicca il Luogo pulsante.
  11. Nella finestra Sito attendibile, digitare https: //*.salesforce.com nella sezione “Aggiungi questo sito Web alla zona”.
  12. Clicca sul Inserisci pulsante.
  13. Clic Vicino.
  14. Dal Sicurezza scheda, selezionare Siti attendibili ancora.
  15. Clicca sul Livello personalizzato pulsante.

  16. Sul “Impostazioni di sicurezza – Zona siti attendibili” clicca il Ripristina su: menu a discesa.
  17. Impostalo su Basso e clicca Ripristina.
  18. Quando viene richiesto di confermare l’azione, fare clic su Sì.

Se hai bisogno di maggiori informazioni su come aggiungere siti attendibili in Windows 10, dai un’occhiata a questa guida dettagliata e scopri come farlo con facilità.


4. Modifica impostazioni di sicurezza – Area siti attendibili

  1. Sul “Impostazioni di sicurezza – Zona siti attendibili“Finestra, individuare”I siti Web nell’area di contenuto Web meno privilegiata possono navigare in questa zona“Opzione in Impostazioni.
  2. Clic Abilitare.
  3. Ora trova “Mostra contenuti misti“E impostarlo su Abilitare anche.
  4. Clic se viene richiesto di confermare l’azione.
  5. Ora cerca “Inizializzazione e script dei controlli ActiveX non contrassegnati come sicuri per gli script“E impostarlo su Abilitare.
  6. Clic ok e chiudi la finestra Proprietà Internet,
  7. Riavvia il PC per applicare le modifiche.
Leggi anche  Il modulo PowerShell non può essere caricato? Prova queste semplici correzioni

5. Modifica le impostazioni sulla privacy

  1. stampa Tasto Windows + R per aprire Esegui.
  2. genere inetcpl.cpl. e clicca OK.
  3. Nella finestra Proprietà Internet, selezionare il vita privata scheda.
  4. Fare clic sul pulsante Siti e nel campo nome dominio aggiungere Salesforce.com e fare clic su Permettere.
  5. Quindi, fai clic sul pulsante Avanzate in vita privata scheda e selezionare le caselle per “Sostituisci la gestione automatica dei cookie” e “Consenti sempre i cookie di sessione“, Quindi fare clic su OK.
  6. Fai di nuovo clic sulla scheda Avanzate.
  7. Assicurarsi “Consenti al contenuto attivo di essere eseguito nei file sul mio computer “È selezionato. Inoltre, deseleziona “Controllare la revoca del certificato del server“.
  8. Vicino Proprietà Internetfinestra.
  9. Riavvia il computer e controlla eventuali miglioramenti.

Salesforce non è collegato all’errore di Outlook che si verifica a causa di una configurazione Internet errata. Seguendo i passaggi in questo articolo è possibile risolvere il problema di sincronizzazione con Salesforce e Outlook.

Se hai altre domande o suggerimenti, non esitare a lasciarli nella sezione commenti qui sotto.