Se vuoi provare l’anteprima tecnica di Windows 10, ma ti piace di più la tua vecchia interfaccia (da Windows 7 o XP), probabilmente stai affrontando un dilemma se dovresti usarlo o meno.

Poiché il nostro sito supporta le innovazioni, ti consigliamo di provare il nuovo sistema operativo e ti mostreremo come rendere il nuovo menu di avvio simile al menu di avvio da Windows 7 (il più possibile).

Come posso riavere il classico menu Start in Windows 10?

Fai scomparire le piastrelle dal vivo

La cosa principale che separa il menu Start di Windows 10 dai menu Start delle versioni precedenti I sistemi operativi Windows sono riquadri attivi.

I riquadri animati sono stati introdotti in Windows 8 come parte della schermata Start e ora vengono trasferiti nel menu Start.

I pensieri sui riquadri live sono separati, alcune persone pensano che Microsoft debba rimuovere i riquadri live da Windows, perché ci ricordano Windows 10, mentre alcune persone pensano che i riquadri live siano un rinfresco per il menu Start.

Ma se stai leggendo questo articolo, probabilmente appartieni al primo lato.

Quindi, se vuoi ottenere un menu di avvio simile a Windows 7, dovrai sbarazzarti dei riquadri live. Fortunatamente, è molto semplice ed ecco tutto ciò che dovresti fare per rimuovere i riquadri live dal menu Start di Windows 10:

  1. Vai al menu Start
  2. Fare clic con il tasto destro su ogni riquadro attivo e selezionare Sblocca da Start

Dopo aver sbloccato tutti i riquadri animati dal menu Start, otterrai un menu Start bello e sottile, che ricorda (beh, per quanto possibile) a Windows 7.

Rimuovere i pulsanti di ricerca e attività dalla barra delle applicazioni

Ora che i riquadri live sono spariti, dovrai personalizzare un po ‘la barra delle applicazioni per renderla simile a Windows 7. La prima cosa che devi fare è rimuovere la casella di ricerca o il pulsante di ricerca dalla barra delle applicazioni.

Leggi anche  Come installare Windows 7 Calculator su Windows 10

Molte persone trovano fastidiosa la casella di ricerca, ma Windows 10 è in continua evoluzione, quindi c’è ancora spazio per miglioramenti. Ad ogni modo, per rimuovere il pulsante di ricerca / casella di ricerca dalla barra delle applicazioni, procedi come segue:

  1. Fare clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni
  2. In Cerca, seleziona Disabilitato

La casella di ricerca è stata rimossa e rimane solo una cosa da fare. Se vuoi davvero che la tua barra delle applicazioni assomigli il più possibile a Windows 7, dovresti anche rimuovere il pulsante Visualizzazione attività, perché il menu di avvio di Windows 7 non lo aveva. Per rimuovere il pulsante Visualizzazione attività dalla barra delle applicazioni, procedi come segue:

  1. Fare clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni
  2. Deseleziona Mostra pulsante Visualizza attività

So che non assomiglia esattamente al menu di avvio di Windows 7 di Windows XP, ma non puoi fare di più.

Forse alcune nuove build dell’anteprima tecnica di Windows 10 porteranno più opzioni di personalizzazione al menu di avvio e alla barra delle applicazioni, e saremo in grado di cambiarlo ancora di più, ma per ora è tutto.

Software per rendere Windows 10 simile a Windows 7

C’è qualcos’altro che puoi provare per rendere Windows 10 simile a Windows 7. Al momento ci sono molti software sul mercato, ma uno in particolare ha attirato la nostra attenzione.

Start10, un programma sviluppato da Stardock, può fare grandi differenze nell’aspetto di Windows. Dopo l’installazione, se vuoi tornare al classico stile di Windows 7 o semplicemente rinnovare il tuo sistema operativo, tocca a te.

Tuttavia, dovresti sapere che esiste un costo di circa 4,99 $, ma puoi provarlo gratuitamente.

Leggi anche  Come eseguire l'avvio da USB in Windows 10

Ecco le caratteristiche principali di Start10:

  • Ripristina i collegamenti rapidi alle funzionalità principali del sistema
  • Filtra le ricerche nel menu Start
  • Sostituisce il pulsante di avvio e consente di utilizzare il proprio
  • Integra le “Recinzioni” di Stardock nel menu
  • Mantiene la metafora della cartella “Tutti i programmi”
  • Applica la trama allo sfondo e alla barra delle applicazioni di Start10
  • Aggiungi scorciatoie personalizzate al pannello di destra
  • Riorganizza il pannello giusto in base alle esigenze dell’utente
  • Configura singolarmente come agiscono il pulsante Start e il tasto Windows quando selezionato
  • Regola le dimensioni del menu

Shell classico o Open Shell

Shell classica è un’altra applicazione di terze parti che può aiutarti a riportare il menu Start di Windows 7 su Windows 10. Per usarlo, procedi come segue:

  1. Scarica e installa Classic Shell.
  2. Una volta installata l’applicazione, avviarla.
  3. Navigare verso Avvia stile menu scheda e selezionare Stile di Windows 7. Se lo desideri, puoi anche sostituire anche il pulsante Start.
  4. Vai al Pelle scheda e selezionare Windows Aero dall’elenco.
  5. Clic ok per salvare le modifiche.

Nota: Classic Shell non è più attivamente sviluppato, quindi potresti riscontrare alcuni bug durante l’utilizzo. Open Shell è un’applicazione simile ed è in realtà basata su Classic Shell. Open Shell è attivamente gestito dalla comunità Git, quindi assicurati di considerarlo al posto di Classic Shell.

Ecco fatto, speriamo che tu abbia trovato utile la nostra guida e che tu sia riuscito a cambiare l’aspetto del tuo menu Start in Windows 10.