Ogni volta che si avvia il PC Windows, la posizione di avvio predefinita è in genere il disco rigido in cui è installato il sistema operativo. Tuttavia, ci sono momenti in cui potresti voler avviare il PC da un’unità USB.

Tuttavia, questo non è qualcosa di molto noto ma, anche se gli utenti sanno come farlo, sicuramente non conoscono tutti i metodi per farlo.

Questo è esattamente il motivo per cui abbiamo compilato questa guida dettagliata per mostrarti come avviare il tuo PC Windows 10 da un’unità USB.

Come si avvia da USB in Windows 10?

Nota: se lo hai avvio veloce o avvio ultra veloce abilitato nelle impostazioni del firmware UEFI, sarà necessario disabilitarli temporaneamente per poter avviare da USB.

1. Avvio da USB da Windows 10

  1. Collegare un’unità USB a una delle porte del PC
  2. Avvia da Avvio avanzato
  3. Seleziona Usa un dispositivo
  4. Selezionare l’unità USB da cui si desidera avviare

Il PC ora si riavvierà e si avvierà da quella particolare unità USB.

Problemi con l’accesso al menu di avvio avanzato? Dai un’occhiata a questa guida che ti mostrerà come facilitarne l’accesso.

2. Avvio da un’unità USB all’avvio in un PC Windows 10

  1. Collegare un’unità USB a una delle porte del PC
  2. Durante l’avvio del computer, immettere il Menu di avvio
Leggi anche  Surface Neo supporta le notifiche contestuali?