Ci sono molti browser Web tra cui scegliere, e tutto si riduce alle preferenze personali. Forse vuoi un browser estremamente sicuro, oppure potresti volere un browser con un ottimo supporto di estensioni. In ogni caso, c’è sempre un buon browser per tutti.

Google Chrome è un buon esempio di browser molto potente e popolare. L’unico problema è che è noto per quanta RAM utilizza e, di conseguenza indiretta, quanta batteria può consumare.

Google Chrome sarà più efficiente dal punto di vista energetico

Ora che Windows 10 è diventato il sistema operativo di riferimento di Microsoft, sempre più aziende stanno cercando di modellare i propri prodotti in modo che funzionino meglio con esso. Un buon esempio è il modo in cui Google sta pianificando di farlo in modo che il proprio browser richieda meno batteria su Windows 10.

Sembra che un futuro aggiornamento aggiungerà un controllo per verificare che il dispositivo sia alimentato a batteria o CA. Google ha aggiunto nel proprio impegno che:

Poiché l’obiettivo è migliorare la durata della batteria, questo modifica la portata in modo che non influisca sugli scenari quando il dispositivo è collegato all’alimentazione. Il potenziale svantaggio è che il comportamento della memorizzazione nella cache ora può essere diverso a seconda che il dispositivo sia collegato o meno.

Google per ottimizzare la memorizzazione nella cache del disco di Chrome

Apparentemente, il più grande consumatore di energia in Google Chrome era la sua funzione di memorizzazione nella cache del disco durante la visione di video. In seguito è stato spiegato che la memorizzazione nella cache durante la riproduzione video mantiene il disco in uno stato attivo e apparentemente utilizza energia.

Leggi anche  Gli utenti di Outlook e Xbox sono nuovamente frustrati dai problemi del server

L’ultimo aggiornamento consentirebbe di disattivare la memorizzazione nella cache durante la riproduzione video durante l’utilizzo della batteria. Sfortunatamente, non ci sono numeri esatti riguardo a quanto questo aggiornamento influenzerà la durata della batteria dei dispositivi.

Quali altre funzioni pensi che farebbero in modo che Chrome consumasse meno batteria su Windows 10? Facci sapere nella sezione commenti qui sotto.