Un problema di compatibilità degli aggiornamenti sta ancora interessando gli utenti di BattlEye che partecipano al Programma Windows Insider, ha confermato Microsoft.

Il problema perenne si fa brutto ogni volta che un insider tenta di passare a una build di anteprima di Windows 10 incompatibile con la versione corrente di BattlEye. Ora persiste nonostante l’ultimo aggiornamento (Build 19569) risolva molteplici problemi che hanno avuto un impatto su alcuni addetti ai lavori.

Se si utilizza una versione incompatibile del software anti-cheat, non sarà possibile eseguire l’aggiornamento a una build di Windows Insider Preview interessata.

BattlEye e Microsoft hanno riscontrato problemi di incompatibilità dovuti a cambiamenti nel sistema operativo tra alcune build Insider Preview e alcune versioni del software anti-cheat BattlEye. Per salvaguardare gli Insider che potrebbero avere queste versioni installate sul proprio PC, abbiamo applicato una sospensione di compatibilità su questi dispositivi dall’offerta di build interessate di Windows Insider Preview.

La disinstallazione di BattlEye o il gioco potrebbero risolvere il problema

Forse Microsoft non è in grado di mantenere i contatti con BattlEye e gli sviluppatori di giochi abbastanza velocemente da garantire una transizione senza intoppi ogni volta che distribuisce un aggiornamento di Windows 10 a Insiders.

La società consiglia di disinstallare il gioco o BattlEye per evitare nel frattempo il problema di incompatibilità. È un prezzo temporaneo da pagare se sei entusiasta di rimanere aggiornato con gli ultimi miglioramenti di Windows 10 pre-lancio.

Il problema sembra essere nella natura intrinseca delle soluzioni anti-cheat, principalmente come funzionano. Di solito si concentrano su micro-funzioni o processi di sistema di basso livello, alcuni dei quali cambiano ad ogni aggiornamento del sistema operativo.

Leggi anche  Surface Hub 2X non sbarcherà quest'anno

Pertanto, ci saranno sicuramente problemi di compatibilità se il software o i partner di gioco in questione non si muovono abbastanza rapidamente per verificare le modifiche legittime a Windows 10 e aggiornare i loro prodotti di conseguenza.

Altre preoccupazioni persistenti

Alcuni PC impiegano più tempo del solito per eseguire l’aggiornamento all’ultima build. Microsoft ha riconosciuto il problema e ha affermato che era in corso un sondaggio. Di recente, la società ha annunciato che il suo futuristico sistema operativo Windows 10X avrebbe installato gli aggiornamenti in meno di 90 secondi.

La mancata installazione di una nuova build è un altro problema che gli addetti ai lavori stanno segnalando alla società con sede a Redmond. Il glitch innesca l’errore 0x8007042b.

Mentre Microsoft lo sta esaminando, è possibile esplorare queste correzioni pratiche ogni volta che si riscontra un malfunzionamento dell’aggiornamento di Windows 10.