Microsoft ha appena consegnato il suo primo set di aggiornamenti per l’anno 2020. Gli aggiornamenti di Patch martedì gennaio 2020 portano un’intera serie di nuovi aggiornamenti di sicurezza, nonché alcune importanti correzioni di bug.

Questi sono pensati per migliorare e proteggere il modo in cui gli utenti sperimentano di lavorare con Windows 10.

A proposito, questo ultimo set di aggiornamenti risolve 12 bug di sicurezza di Windows Search Indexer.

Decine di bug sono stati corretti

Nel tentativo di eliminare il maggior numero possibile di vulnerabilità di sicurezza, sono stati corretti oltre 50 diversi bug, 12 di questi bug facevano parte del servizio di indicizzazione di Windows:

Leggi anche  Microsoft risolve le principali vulnerabilità di OneDrive per Android